Ricrescita dei capelli - Gianluca Petrillo - Specialista in Dermatologia e Venereologia Napoli

Trova
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ricrescita dei capelli

DERMATOLOGIA > PRP IN DERMATOLOGIA

La terapia PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è una moderna tecnica mini invasiva che ha la finalità di stimolare il metabolismo follicolare e la rigenerazione cellulare attraverso l'infiltrazione di plasma ricco di piastrine nella zona interessata al diradamento. I fattori di crescita piastrinici rappresentano una valida rivoluzione terapeutica contro la calvizie e la caduta dei capelli sia per l'uomo che per la donna.
Il PRP opportunamente preparato è in grado di fornire lo stimolo di attivazione in quanto alcuni dei fattori di crescita che contiene sono il segnale fisiologico per indurre le cellule staminali a rientrare nel ciclo cellulare e replicarsi. Le staminali attive del follicolo possono tornare a svolgere la loro funzione e ripristinare il ciclo fisiologico di crescita del capello.

Come si svolge il trattamento

Si esegue un prelievo di sangue al paziente. Il sangue è centrifugato da questo si ottiene il plasma arricchito di piastrine. Il siero ottenuto è iniettato con degli aghi molto sottili nell'aera del cuoio capelluto dove è presente la calvizie.
Il trattamento va ripetuto nel corso dell'anno. L'infiltrazione del cuoio capelluto provoca un aumento dei capelli che diventano più forti e più spessi. Dopo le infiltrazioni è possibile riprendere immediatamente la vita sociale.

Efficacia del trattamento

I risultati valutati sui pazienti trattati hanno chiaramente dimostrato il grande beneficio ottenuto. Bisogna comunque ricordare che la positiva reazione follicolare che si converte in rigenerazione capillare richiede almeno 60 giorni per essere osservabile. Il paziente dovrà attendere l'inizio della ricrescita entro 60/90 giorni dalla prima seduta. Il processo di riattivazione è progressivo e quindi il risultato sarà dinamico. Se il meccanismo di interferenza con il naturale processo di rigenerazione cellulare continua - come nella quasi assoluta maggioranza dei casi - sarà opportuno programmare una seduta annua per rinforzare la riattivazione delle cellule staminali con i fattori di crescita.
 
© 2014-2018 Gianluca Petrillo - Tutti i diritti riservati - P.Iva 05998411218
Torna ai contenuti | Torna al menu